Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Botte alla moglie, 39enne in carcere

La donna si è subito trasferita insieme al figlio

Si è trasferita al sud, nella sua regione d’origine, la donna vittima di ripetute violenze da parte di un 39enne arrestato ieri dalla mobile di Latina. Secondo la denuncia presentata dalla malcapitata, l’ormai ex marito si era accanito più volte su di lei picchiandola e insultandola anche davanti al figlio di 6 anni. L’uomo, un consulente informatico, si trova ora nel carcere di via Aspromonte. E’ accusato anche di aver minacciato i suoi genitori, più volte intervenuti a difesa dell’ex moglie. 

 

Sponsor