Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Machete contro il padre, il raptus di un 34enne

Vecchi rancori alla base dell'aggressione avvenuta a Itri

E’ in carcere a Cassino con l’accusa di tentato omicidio e lesioni aggravate Ruben Picano, il 34enne di Itri che la notte scorsa si è scagliato con un machete contro il padre 58enne procurandogli l’amputazione di due dita della mano destra. L’uomo è stato poi rintracciato ieri mattina nella sua abitazione, quando ancora era in possesso dell’arma sporca di sangue. Sembra che gli attriti tra i due durassero da tempo e che si fossero acuiti dal momento del ritorno del 34enne, per anni trasferitosi a Milano. 

 

Sponsor