Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Smascherata la specialista degli assegni rubati

La polizia postale arresta una 45enne di Sezze

Truffa continuata, falso, ricettazione e sostituzione di persona. Con queste accuse la polizia postale di Latina ha arrestato una 45enne originaria di Sezze, ritenuta responsabile di una lunga serie di raggiri compiuti con assegni risultati rubati o smarriti. Nei mesi scorsi la donna aveva acquistato monili in oro, pc portatili e prodotti alimentari per un valore di svariate migliaia di euro. Ai commercianti si presentava come amica di loro clienti o parenti, ma in un caso aveva lasciato una copia di un documento falso ma con foto attendibile: la stessa che ha permesso agli agenti di risalire a lei e al Gip Iansiti di emettere un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.   

 

Sponsor