Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Delitto Di Meo, un agguato da veri professionisti

Il fruttivendolo attirato in una trappola, la fuga su una moto grigia

E’ stato freddato con cinque colpi di pistola davanti alla villa dei genitori, al km 48 dell’ Appia, tra Cisterna e Velletri.  Federico Di Meo, 37 anni, è stato vittima di una vera e propria esecuzione, tanto che i sicari lo avrebbero attirato sul posto segnalandogli al telefono la presenza di un ufficiale giudiziario nella casa di famiglia. Gli inquirenti non escludono l’ipotesi del regolamento di conti, anche in riferimento ai precedenti del 37enne fruttivendolo. Si indaga soprattutto su due persone notate a bordo di una moto grigia, allontanatesi a gran velocità.

 

Sponsor