Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Schiavone e i fusti tossici, la Regione si attiva

Convocata seduta straordinaria a Borgo Montello

La discarica di Borgo Montello e l’interramento di rifiuti tossici denunciato dal pentito Carmine Schiavone saranno oggetto di una seduta straordinaria congiunta delle Commissioni Ambiente e Lotta alla criminalità della Regione Lazio. La seduta si terrà a Latina con la partecipazione degli assessori Refrigeri e Civita. La Regione si è anche impegnata a reperire le risorse necessarie per un’opera di bonifica della discarica: se le dichiarazioni di Schiavone dovessero trovare conferma, in un eventuale procedimento nei suoi confronti la Pisana si costituirà parte civile. 

 

Sponsor