Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Smascherati i "venditori" di patenti

Tutti i dettagli sull'operazione della Stradale di Latina

Tre anni di indagini, 30mila intercettazioni, 169 indagati, 50 patenti sequestrate. Sono i numeri dell’operazione della polizia stradale di Latina culminata questa mattina con l’arresto di 14 persone su disposizione del Gip Iansiti. L’inchiesta ha permesso di risalire ai componenti di una solida organizzazione, accusati di concussione, corruzione, frode e abuso d’ufficio. Quattro funzionari della motorizzazione civile, insieme ai titolari di alcune autoscuole e con l’aiuto di due medici militari compiacenti, vendevano patenti al prezzo di tremila euro rilasciandole a persone prive di requisiti o sostituite al momento degli esami da personale di scuole guida del casertano. La truffa attirava clienti da tutta Italia, principalmente stranieri: molti di loro non avevano seguito alcun corso e non  si erano sottoposti ad alcuna visita medica. 

 

Sponsor