Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Cinque sfruttatori rumeni sorpresi ad Aprilia

Uno di loro costringeva la moglie a "vendersi"

I carabinieri di Aprilia hanno denunciato cinque rumeni per sfruttamento della prostituzione. Tutto è partito dalla denuncia presentata da una donna, che ha raccontato di essere stata costretta a prostituirsi dal marito e da un suo conoscente. Il convivente, oltre ad appropriarsi dei ricavi, aveva più volte alzato le mani contro la malcapitata procurandole delle lesioni. I militari sono poi risaliti ad altri tre stranieri che sfruttavano altre due vittime minacciando chiunque osasse occupare i luoghi utilizzati dalle loro protette. 

 

Sponsor