Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Scoperta una cooperativa che non...retribuiva

La finanza individua ad Aprilia ben 1325 irregolari

1325 lavoratori irregolari impiegati presso una cooperativa di Aprilia. La Guardia di Finanza ha scoperto la posizione fiscale e contributiva non in regola da parte degli ignari dipendenti, conducendo un’indagine su un’azienda di produzione lavoro impegnata nel settore delle pulizie. Innanzitutto si è accertata una somma di 9 milioni e 600mila euro di ricavi non dichiarati dalla ditta, oltre a tre milioni di iva evasa. In seguito, dai riscontri sulle ritenute fiscali e previdenziali su circa 13mila buste paga si è scoperto che i soci non avevano percepito alcuna retribuzione ma solo delle indennità di trasferta non soggette a tassazione, peraltro mai documentate e con scarsa influenza sui fini pensionistici. Per questo i sei amministratori succedutisi nel tempo sono stati denunciati, sia per svariati reati fiscali che per truffa aggravata ai danni dello Stato. 

 

Sponsor