Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Arresti della polizia a Latina e Cisterna

Manette per un 19enne rapinatore e per un pusher 42enne

La mobile di Latina ha arrestato un 19enne per rapina e lesioni personali. Il giovane è stato riconosciuto come il responsabile di un agguato avvenuto nel capoluogo lo scorso 26 febbraio: attirata fuori di casa la sua vittima invocando aiuto per aver subito un incidente stradale, l’aveva aggredita e derubata di un borsello. Al colpo aveva partecipato anche un complice, riuscito però a far perdere le sue tracce.

Gli agenti del Commissariato di Cisterna, inoltre, hanno arrestato un 42enne del posto dopo averlo sorpreso in possesso di 21 grammi di cocaina. Fermato in via Benedetto Croce, l’uomo è stato perquisito e smascherato: aveva nascosto la droga in un contenitore termico. 

 

Sponsor