Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Operazione X6, tutto iniziò da una Bmw

Le indagini partite nel 2010 dopo un ritrovamento a Latina Fiori

Otto arresti, 32 persone denunciate, 40 chili di droga sequestrati in tre anni di indagini, 29 auto clonate scoperte. E’ il bilancio dell’operazione “X6”, iniziata nel 2010 con il ritrovamento di 8 chili di hascisc all’interno di una Bmw X6 parcheggiata a Latina Fiori. Il blitz è stato messo a segno dai carabinieri del capoluogo e ha permesso di sgominare una banda specializzata in spaccio di droga e riciclaggio di auto di grossa cilindrata. Le lussuose vetture venivano distribuite tra Italia, Spagna e Africa adattando le loro caratteristiche a quelle di modelli in vendita su ignari portali internet. I provvedimenti hanno riguardato due marocchini, un 33enne di Terracina, tre napoletani residenti a Latina di 49, 34 e 35 anni, e un romano poi sottoposto ai domiciliari.

Sponsor