Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Scarichi abusivi, operazioni a Ponza e Aprilia

Denunciata una 79enne, nei guai anche un romano di 54 anni

Un blitz di carabinieri, Provincia, Arpa e Asl ha consentito di scoprire a Ponza un caso di inquinamento e smaltimento incontrollato di rifiuti. Gli ispettori hanno accertato che il deposito di una società di trasporti del posto non disponeva del previsto sistema di convogliamento e depurazione delle acque reflue. La titolare, una 79enne, è stata denunciata. Il deposito è finito sotto sigilli. Ad Aprilia, inoltre, è stata scoperta una discarica non autorizzata di rifiuti speciali: un 54enne romano aveva accumulato su un terreno a ridosso della sua abitazione 5mila metri cubi di forati e blocchi in cemento. L’uomo è stato denunciato.   

 

Sponsor