Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Medicinali contraffatti, i dettagli

Un balsamico inserito al posto del principio attivo nell'Ozopulmin

Sono stati disposti i domiciliari per i tre manager dell’azienda farmaceutica Geymonat arrestati ieri. Secondo le indagini del Nas di Latina non avrebbero potuto più disporre del principio attivo impiegato per l’Ozopulmin, medicinale utilizzato per curare l’asma dei neonati. Invece di interrompere la produzione e rinunciare al loro mercato, avrebbero rimediato al mancato accordo con i fornitori sostituendo l’antibiotico con un’inefficace sostanza balsamica.  Tutte le confezioni sono state ritirate dalle farmacie ma nelle case degli italiani ce ne sarebbero almeno altre diecimila.  

 

Sponsor