Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Arresti per furto a Priverno e Aprilia

Due moldavi sorpresi su una Bmw rubata

Utilizzando la sua carta di credito è riuscito a manomettere lo sportello bancomat di una filiale nel centro di Priverno. Un 34 rumeno residente a Ladispoli, dopo essersi impossessato di 800 euro, si è rivolto ai carabinieri per denunciare lo smarrimento della card. I militari hanno però scoperto il raggiro denunciando lo straniero per furto aggravato.

 

Si era impossessata di 13 flaconi di prodotti sottratti dagli scaffali di un negozio di cosmetici. Per tale motivo è finita in manette ad Aprilia una 29enne rumena. I carabinieri hanno anche denunciato per riciclaggio due moldavi di 30 e 24 anni, fermati a bordo di una Bmw X6 risultata rubata in provincia di Roma. L’auto aveva il telaio contraffatto e una targa russa appartenente ad un altro mezzo. Una 28enne di Sabaudia, infine, è stata arrestata per evasione: doveva trovarsi ai domiciliari ma i militari del posto l’hanno sorpresa a passeggiare per le vie del centro. 

 

Sponsor