Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Un cinese e la compagna arrestati per prostituzione

Avevano "avviato" al meretricio una connazionale

Un uomo e una donna di nazionalità cinese sono stati arrestati a borgo Sabotino per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. I due avevano preso in affitto un’abitazione per poi ospitare una connazionale proveniente da Napoli con l’intento di avviarla all’intrattenimento di clienti di vario genere. Il responsabile è stato trasferito in via Aspromonte, la compagna è stata destinata al carcere di Rebibbia. 

 

Sponsor