Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Agguato a Borgo Hermada, preso il terzo indiano

Inseguito sulla migliara 47 un 35enne rifugiatosi in campagna

Individuato e arrestato dalla polizia di Terracina il terzo responsabile del violento agguato a due indiani avvenuto a Borgo Hermada lo scorso due maggio. In quell’occasione due connazionali delle vittime furono bloccati sul posto, ieri notte il terzo complice è stato intercettato dopo lunghi appostamenti in una zona di campagna sulla Migliara 47, nel Comune di Sezze. L’uomo ha tentato la fuga con la sua Audi A3 ma dopo pochi chilometri è stato raggiunto. Si trattava di un altro indiano di 35 anni, in manette per sequestro di persona, estorsione, rapina a mano armata e lesioni personali in concorso. Si era rifugiato in un casolare insieme alla compagna, un’altra indiana clandestina. 

 

Sponsor