Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Strage di via Sabotino, Carpico scarcerato

La decisione del Riesame contro la prima istanza pontina

Disposta la scarcerazione e concessi i domiciliari a Stefano Carpico, il 30enne di Cisterna accusato di avere ucciso in un incidente i coniugi Massimo Brunetti e Roberta Imperiali. Il giorno di Pasqua Carpico, accusato di duplice omicidio colposo, guidava sotto l’effetto del’alcool e ad una velocità molto sostenuta; ieri il Riesame di Roma accolto la richiesta della difesa, rigettata in prima istanza dal Tribunale di Latina. 

 

Sponsor