Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tragedia in via Sabotino, manette per il responsabile

Eseguita oggi l'ordinanza nei confronti del giovane conducente della Bmw

E’ scattato l’arresto per il ragazzo di Cisterna che il giorno di Pasqua provocò l’incidente stradale costato la vita a Massimo Brunetti e a sua moglie Rita Imperiali. Il conducente della Bmw che lungo via Sabotino sperò la Golf dei coniugi fu trovato con un tasso alcolemico superiore alla soglia consentita. Per tale motivo,e constatata l’elevata velocità al momento dell’impatto, il Gip del Tribunale di Latina ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare eseguita oggi dalla Polizia Stradale. La notizia è stata accolta con soddisfazione, e con tanti complimenti alla magistratura pontina, da parte del vicepresidente dell’associazione familiari e vittime della strada, Giovanni Delle Cave. 

 

Sponsor