Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Commercio abusivo, il blitz

Operazione congiunta tra la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale di Latina

Scacco matto al fenomeno del commercio abusivo. Nella giornata di ieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale di Latina, con un intervento congiunto operato all’interno del mercato settimanale, hanno sottoposto a controllo diciotto cittadini extracomunitari di diverse etnie, sottoponendone sette a fermi identificativi.

Nel corso della stessa operazione sono stati effettuati undici sequestri amministrativi di merce varia e la perquisizione di un’autovettura contenente merce destinata alla vendita illegale. In particolare, all’interno dell’auto di un cittadino senegalese, sono state rinvenute numerose calzature ed accessori recanti noti marchi visibilmente contraffatti. La merce è stata sottoposta a sequestro ai sensi dell’art. 354 del Codice di Procedura Penale, mentre il cittadino senegalese è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria di Latina.

Per i sette immigrati risultati irregolari, invece, sono state attivate, unitamente alla Questura di Latina, le procedure finalizzate all’emissione del Decreto di Espulsione dal territorio nazionale.

Nella medesima giornata, i finanzieri hanno effettuato 20 controlli sulla regolare emissione di ricevute e scontrini fiscali, 12 dei quali si sono conclusi con la constatazione di violazioni ed irregolarità.

Sponsor