Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Rubavano auto di lusso: arrestati

L'operazione della Polstrada ha portato al fermo di 4 persone

Macchine di lusso rubate e riciclate. Venivano stoccate sul territorio provinciale e poi fatte circolare nel resto del Paese. La Polizia Stradale di Latina h aarrestato quattro persone, alcune delle quali già note agli archivi giudiziari. L’arresto è stato eseguito nei confronti di Giovanni Di Mattia, 36enne di Anzio, considerato la mente dell’intera organizzazione. In arresto anche un ingegnere informatico di origini bulgare, Milchev Aleksandro di 37 anni; Angelino Messana di 41 anni, residente ad Aprilia (che ricopriva il ruolo di manovale all’interno del gruppo) e un altro bulgaro di 38 anni, Milchev Kiril Stratkov. Tutti e quattro dovranno ora rispondere dell’accusa di riciclaggio continuato in concorso. La Polizia stradale di Latina durante l’operazione ha sequestrato otto auto di grossa cilindrata, nonché materiale elettronico per un valore che va oltre i 300 mila euro. Il giro d’affari messo in piedi dalla banda arriva a circa 4 milioni di euro. La Polizia ora sta eseguendo nuovi accertamenti in tutto il Lazio, ma anche in Piemonte e Lombardia.

Sponsor