Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Cento chili di esplosivo sequestrati dalla finanza

Intercettata a Terracina un'auto proveniente da Napoli

Cento chili di esplosivo ad altissimo potenziale sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Terracina in un’operazione di controllo sulla viabilità. Le fiamme gialle hanno intercettato un’auto proveniente da Napoli con un carico di circa 400 ordigni, le cosiddette cipolle. A bordo c’erano un 47enne campano e un 30enne del posto, entrambi gestori di attività commerciali a Terracina. I due sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Latina. Evidentemente avevano fatto scorta di botti illegali in vista delle festività natalizie. 

 

Sponsor