Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Sequestro Spinelli, la "mente" lavorava a Latina

Nuovi dettagli sulla banda che ha rapito il ragioniere di Berlusconi

La mente della banda che ha sequestrato per una notte il ragioniere di Berlusconi risulta dipendente di una ditta edile di Latina. Si tratta del 51enne pugliese Francesco Leone, ex collaboratore di giustizia, arrestato ieri a Paliano insieme ad altre cinque persone ritenute responsabili del rapimento di Giuseppe Spinelli. La notte del 15 ottobre Leone e i suo complici avrebbero organizzato il sequestro lampo del ragioniere e della moglie con l’obbiettivo di estorcere 35 milioni di euro all’ex premier.

Sponsor