Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Pusher sorpreso al bar, nascondeva cocaina e contanti

La sua giustificazione: "Vendo droga per tirare avanti"

La guardia di finanza di Terracina ha arrestato un 30enne di Borgo Grappa per detenzione di stupefacenti. L’uomo, di origini calabresi, è stato bloccato in un bar e successivamente condotto nella sua abitazione, dove nascondeva 70 grammi di cocaina purissima e tremila euro in contanti. A quanto pare spacciava nelle varie piazze di Latina e provincia. La sua giustificazione è stata di una semplicità disarmante: vendo droga per lavorare e tirare avanti. 

 

Sponsor