Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tragedia a Sonnino, 50enne schiacciato da un ascensore

L'uomo stava riparando un elevatore per disabili

Assurda tragedia nel pomeriggio a Sonnino. Un operaio di 50 anni, Paolo Ippoliti, è stato travolto da un ascensore per disabili che stava riparando all’interno di una palazzina in via Sughereto. Lo sganciamento improvviso della catena che sorreggeva la cabina è stato fatale, l’uomo è morto sul colpo. I vigili del fuoco hanno lavorato sul posto per oltre due ore prima di recuperare il corpo. I carabinieri della stazione locale hanno avviato un’indagine per risalire alle cause dell’incidente. 

 

Sponsor