Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Nuovi particolari sull'esplosione a Formia

Gravi ustioni per due coniugi albanesi, 19 gli evacuati

Non avevano mai chiesto l’allaccio alla rete del metano i due giovani coniugi albanesi rimasti gravemente feriti ieri in seguito all’esplosione causata da una bombola di gas all’interno del loro appartamento. E’ quanto emerso dalle indagini sul tragico incidente avvenuto a Formia, in una palazzina di via Madonna di Ponza. Entrambi gli stranieri sono stati trasferiti al Sant’Eugenio di Roma per le gravi ustioni riportate, la loro abitazione e quella attigua sono state completamente distrutte. Tra gli altri feriti, 8 in tutto, figurano anche due bambini di 7 e 4 anni e un terzo di soli otto mesi. Le 19 persone evacuate sono state ospitate in un albergo del lungomare.  

Sponsor