Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Qualcuno ha visto l'auto pirata

Conferme e inviti della Stradale nell'indagine sulla morte di Alessia

Le immagini fornite dalle telecamere della Banca Unicredit di Latina Scalo ritraggono una Mercedes Classe A o B, di colore grigio, ultimo modello. Due ragazzi su un’Opel Corsa e un uomo alla guida di una berlina hanno incrociato la presunta auto pirata e forse possono fornire informazioni decisive. E’ quanto illustrato e spiegato oggi dalla Polizia Stradale di Latina in una conferenza stampa servita a fare chiarezza sul tragico investimento che la notte del 2 settembre costò la vita alla 15enne Alessia Calvani. Si è accertato che il modello di vettura individuato è compatibile con le lesioni alle gambe e al bacino riportate dalla ragazza. A questo punto si attendono riscontri anche dalle 10.878 telefonate agganciate in quei minuti dalla cella di Latina Scalo, tuttora al vaglio degli inquirenti.

Sponsor