Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Furto di statue alla chiesa di San Matteo

Spariti i "fanciulli" realizzati da Salvo Bennardello

Potrebbe essere un furto su commissione quello messo a segno la notte scorsa ai danni della chiesa di San Matteo, su via Nascosa, a Latina. Degli ignoti hanno fatto sparire due fanciulli in bronzo facenti parte di un’opera posizionata sul sagrato e realizzata nel 2000 dallo scultore pontino Salvo Bennardello. A quanto pare i ladri hanno disattivato la corrente elettrica nella zona per agire indisturbati. Il parroco don Giuseppe Mazzoli ha subito lanciato un appello ai responsabili del furto: restituiscano le statue, importanti per la comunità esclusivamente per il loro valore affettivo e simbolico. 

 

Sponsor