Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Latitante bengalese arrestato a Fiumicino

Il blitz della squadra mobile di Latina

Blitz all’aeroporto di Fiumicino, all’alba di oggi, per la squadra mobile di Latina. Grazie alla collaborazione della polizia di frontiera, gli agenti hanno individuato e arrestato il 28enne Khan Rifaz, un bengalese irreperibile dallo scorso settembre. Sull’uomo pendeva un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di estorsione, emessa dal Gip di Latina. Nel giugno del 2011, insieme ad altre persone poi arrestate, il 28enne aveva minacciato dei connazionali gestori di un distributore di benzina pretendendo da loro delle somme di denaro. Fuggito in Patria prima dell’operazione, Rifaz era appena rientrato in Italia.

Sponsor