Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

SABAUDIA: Edilizia e urbanistica, il Comune incontra geometri e liberi professionisti

Tante le proposte per la riqualificazione della città

Il sindaco Giada Gervasi e l’assessore all’Urbanistica Innocenzo D’Erme, hanno ricevuto geometri e liberi professionisti di Sabaudia. All’incontro, svoltosi nella mattinata di venerdì, hanno partecipato il Collegio dei Geometri di Latina con il presidente Sandro Mascitti e l’Associazione Geometri Sabaudia e Liberi Professionisti, presieduta da Davide Martino.

 

L’occasione si è rivelata un importante momento di confronto su temi e problematiche della professione nel comparto dell’edilizia e dell’urbanistica, con riguardo alle nuove normative del settore, all’organizzazione degli Uffici comunali inerenti e a possibili sinergie tra le parti, atte a garantire alla città un gruppo di professionisti preparati che possano lavorare in sintonia con l’amministrazione comunale. In particolare sui temi riguardanti l’arredo urbano e la rigenerazione urbana. Sul primo punto, gli intervenuti proporranno linee guida di concerto con l’Ufficio tecnico comunale, che ne valuterà poi l’applicazione; sul secondo, invece, il Comune ha illustrato una bozza di atto di indirizzo redatta con l’obiettivo più ampio di una futura regolamentazione.

 

Durante l’incontro, l’assessore D’Erme ha illustrato i passi compiuti in questi primi 8 mesi di mandato, tra cui la ripresa dei tavoli tecnici tra Comune ed Ente Parco, l’attivazione delle procedure per la mobilità degli impiegati e tecnici da altre amministrazioni pubbliche, soprattutto a fronte della carenza di personale riscontrata, il potenziamento e l’adozione di nuovi sistemi informatici e gestionali, il processo di digitalizzazione che sta investendo l’Ente e i protocolli d’intesa con l’Università La Sapienza.

 

“Questa amministrazione è a disposizione di cittadini e professionisti, è intenzionata sempre più a creare un reciproco e costante scambio tra le parti per il bene della città tutta – ha commentato l’assessore – Dal canto nostro c’è la massima volontà di cooperazione e sostegno alle categorie, siamo aperti al dialogo e ad eventuali sinergie, come già avvenuto con altre realtà e ordini professionali. La sintonia di lavoro con l’ambiente esterno e la tutela delle esigenze della cittadinanza, sono peculiarità imprescindibili del nostro modus operandi”.  

 

Il presidente del Collegio dei Geometri di Latina, Sandro Mascitti, ha sollecitato un intervento urgente dell’amministrazione per questioni cogenti attuali. “È indispensabile superare l’impasse dell’ufficio condono, fermo da troppo tempo – ha esordito – È necessaria una sua ristrutturazione generale affinché lavori quotidianamente e costantemente fornendo risposte concrete ai professionisti e cittadini”. Sul punto il Comune si è attivato per arginare i problemi e ripristinare il corretto funzionamento del settore. 

 

Dal presidente Mascitti, infine, è arrivata la proposta di inserimento gratuito dei tirocinanti geometri, come previsto dalla normativa vigente, negli uffici tecnici del Comune a supporto all’attività pratica delle risorse umane dell’amministrazione.

 

Soddisfazione per l’incontro per il presidente dell’Associazione Geometri Sabaudia e Liberi Professionisti Davide Martino: “La nostra associazione resta a disposizione per supportare gli Uffici comunali e concertare con loro possibili linee d’azione sui temi riguardanti l’edilizia e l’urbanistica – ha commentato il presidente Davide Martino – È nostra volontà arrivare a lavorare in sintonia con i tecnici del Comune, assicurando all’amministrazione e ai cittadini risultati migliori e soddisfacenti per tutti”.

 

 

Sponsor