Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

CASAPOUND: Il quartiere Nicolosi ridotto ad un ghetto dominato da bande che spacciano

Microcriminalità in aumento, questa è la risposta al lassismo

Torna a farsi sentire CasaPound Latina in merito all’incremento della microcriminalità  sul territorio denunciato da molti organi di informazione. Per il movimento di Viale XVIII Dicembre alcuni quartieri sono ormai divenuti dei ghetti in mano alle piccole bande della criminalità e dello spaccio spesso straniere.

“Non è razzismo o ossessione” spiega Marco Savastano, responsabile di CPI “In quartieri come il Nicolosi basta passeggiare per respirare un clima di degrado e per vedere giovani stranieri bivaccare a tutte le ore, non vale certo per tutti ma non possiamo nemmeno chiudere gli occhi di fronte alla realtà. Queste zone franche stanno crescendo grazie al buonismo e all’indifferenza delle politiche di governo e opposizione, le prime colpevoli di odio atavico contro la nazione, le seconde di aver preferito il proprio orticello alla comunità. Invitiamo quindi la cittadinanza ad unirsi a noi in questa battaglia di civiltà per restituire Latina ai Latinensi.”

 

Sponsor