Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

"OGGI DICO CHE... " da oggi la nuova rubrica di LpS

Liberi pensieri a cura di Giovanni Bernardini

FOLLIA IDEOLOGICA

Lo ho detto più di una volta. Ritengo la libertà individuale un valore di enorme importanza. Ma non credo che sia la libertà individuale ad essere in gioco nella gran gazzarra che si sta facendo in questi giorni a proposito dei vaccini.
Io sono libero di curarmi, o di non curarmi, come diavolo mi pare. Ma non sono libero di imporre a dei bambini innocenti, che per ventura sono miei figli, la follia ideologica da cui sono affetto.
A maggior ragione questo vale se impedendo ai miei figli di vaccinarsi metto a rischio anche altri bambini, che miei figli non sono.
Del resto quello dei vaccini è solo un caso fra tanti.
Ci sono vegani che vietano ai loro figli addirittura il consumo di latte. 
Sostenitori delle cure omeopatiche che li curano con acqua.
"Naturisti" convinti che la malattia sia una invenzione delle multinazionali del farmaco, che non li portano dal medico neppure se versano in gravi condizioni di salute.
Il discorso sulla follia ideologica e le sue origini sarebbe assai lungo da farsi. 
Una sua caratteristica è la negazione di qualsiasi oggettività del mondo e della natura, il rifiuto del modo di pensare razionale e scientifico.
Ma non è questa la sede per un discorso simile. Chi è malato di ideologia è liberissimo di credere in ciò che vuole, e comportarsi di conseguenza.
Ma lasci stare i bambini per favore.

Giovanni Bernardini 

 

Sponsor