Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Consorzio di Bonifica in crisi, scatta lo sciopero

I dipendenti attendono 4 mensilità

I lavoratori attendono quattro mensilità e vari rimborsi, auto e mezzi d’opera necessitano di interventi di manutenzione, i servizi essenziali non possono essere garantiti, anche in caso di allerta meteo. Per tali motivi sindacati e dipendenti del Consorzio di Bonifica di Latina hanno proclamato uno sciopero per il prossimo 3 novembre: si daranno appuntamento davanti alla sede di Corso Matteotti e sfileranno in corteo verso la Prefettura, allo scopo di sollecitare le istituzioni ad intervenire sulla grave situazione finanziaria dell’ente.  Le parti sociali hanno poi proclamato un’assemblea permanente fuori dall’orario lavorativo e hanno anche annunciato che in mancanza di concreti provvedimenti ricorreranno allo sciopero ad oltranza. 

 

Sponsor