Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Allarme "Pontone", l'ultimatum di Gaeta

Se la Regione non provvederà, il 30 gennaio la mobilitazione

Nessun cenno dalla Regione sui lavori di massima urgenza sul torrente Pontone. Per tale motivo hanno lanciato un ultimatum il sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano, e un comitato spontaneo formato da numerosi cittadini: se non scatterà l’immediata messa in sicurezza degli argini si provvederà a bloccare via Appia e via Canzatora. La manifestazione di protesta è stata annunciata nell’ennesima missiva inviata alla Pisana, al Ministero dell’Ambiente e ai Comuni limitrofi: l’esondazione dello scorso 5 dicembre ha compromesso ulteriormente la sicurezza della zona, se gli organi competenti non correranno ai ripari si bloccherà la circolazione stradale della zona nella mattinata di venerdì 30 gennaio. 

 

Sponsor