Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Regolamento sulle intolleranze, i ristoratori insorgono

La richiesta del presidente Fipe, Italo Di Cocco

Disporre di una proroga sulla scadenza dell’etichettatura per i prodotti preincartati, ma soprattutto ammettere la possibilità di comunicare non per iscritto ma attraverso il personale la presenza di eventuali allergeni nelle pietanze. E’ la richiesta formulata a nome dei ristoratori pontini dal presidente della Fipe Confcommercio di Latina, Italo Di Cocco. Da domani, infatti, entrerà in vigore il regolamento che obbliga gli operatori di informare la clientela sul possibile impiego di ingredienti che provocano intolleranze. Per Di Cocco riportare tali note sui menu o in un apposito registro è difficilmente realizzabile, vista la varietà e la non ripetitività dei piatti della cucina italiana.  

 

Sponsor