Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Tasi, il quadro dei pagamenti in provincia

La Uil Pensionati tira le somme

Visto l’approssimarsi del 16 Dicembre, la scadenza per pagare il saldo della TASI, la Uil Pensionati di Latina ha tracciato un quadro delle spese in arrivo per i 134 mila proprietari di casa della provincia. In media il conto è di 133 euro per contribuente, di cui 66,50 per il saldo, che si aggiungono ad altrettanti 66,50 euro pagati tra giugno e ottobre. La cifra è calcolata su un’aliquota del 2,14 per mille, più alta dell’aliquota media nazionale che è al 1,95 per mille. I costi più alti sono a Sezze, 228 euro, mentre a Latina si raggiunge in media quota 177 euro e in altri sei centri i 173 euro. A Sperlonga la TASI non è dovuta, mentre ad Aprilia si scende a 73 euro e a San Felice, Castelforte e Roccasecca si pagheranno 69 euro medi. 18 Comuni applicano la tassa anche sugli immobili locati, solo 9 hanno introdotto delle detrazioni.

 

Sponsor