Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Ancora tensione alla Sapa, ora la "Notte bianca"

Operai sempre sul piede di guerra, prossimi i licenziamenti

Ancora alta tensione alla Sapa di Fossanova per i 136 licenziamenti ormai imminenti. Gli operai sono scesi nuovamente in strada occupando per diverse ore la 156 dei Monti Lepini. Al loro fianco c’era anche il sindaco di Priverno, Angelo Delogu, che ha invitato tutte le istituzioni ad attuare interventi concreti, oltre gli inutili slogan. Intanto la Fiom Cgil ha organizzato una nuova iniziativa di protesta: da venerdì pomeriggio scatterà la “Notte bianca per la Sapa”. 

 

Sponsor