Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Midal, scattato lo sciopero

I dipendenti di Gusto Sidis hanno incrociato le braccia dopo l'ultimo mancato pagamento degli stipendi

Scattato lo sciopero per i dipendenti di Gusto Sidis dopo l’ennesimo slittamento nel pagamento degli stipendi. Ieri i lavoratori hanno deciso di chiudere i battenti, dando inizio ad un sit in davanti al centro Le Torri. Per loro si profila la mobilità, almeno fino a quando non si concretizzeranno gli attesi sviluppi nella trattativa tra il Gruppo Midal e la Sigma Prime, la società di Ceccano interessata a subentrare nella gestione dei punti vendita. Un nuovo incontro tra le parti è stato fissato per mercoledì, si spera di arrivare alla firma del contratto d’affitto delle strutture.

Sponsor