Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Gli utili di Acqualatina per "tagliare" le bollette

Approvata in assemblea la proposta del sindaco Di Giorgi

Nella seduta convocata per l’approvazione del bilancio 2013, l’assemblea di “Acqualatina S.p.A” ha approvato la proposta avanzata dal sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, di destinare una parte degli utili della società alla diminuzione delle bollette degli utenti, in particolare per le categorie più svantaggiate. Dei circa 8,5 milioni di euro di utile presentati dalla gestione del 2013, decurtate le somme obbligatoriamente destinate a fondo di riserva e copertura di perdita precedente, il restante importo di oltre 5.695mila euro sarebbe destinato ad abbassare i costi in bolletta per gli utenti. Tale cifra è stata per ora accantonata e sarà poi la prossima assemblea dei sindaci dell’Ato 4 a pronunciarsi definitivamente sul suo impiego. 

 

Sponsor