Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Bonifica alla Nexans, finalmente il via libera

Spiragli per la reindustrializzazione del sito di Borgo Piave

Via libera da Comune e Provincia al progetto di bonifica presentato dalla Nexans per l’impianto dismesso di borgo Piave. Dopo una lunga fase di stallo, seguita alla chiusura della fabbrica con il licenziamento di 240 persone, si potrà dunque tornare a sperare nella reindustrializzazione del sito. La stessa proprietà francese, del resto, aveva parlato di quattro società pronte a subentrare con un investimento di 20 milioni di euro. Dall’area bisognerà rimuovere rifiuti speciali e pericolosi in grande quantità: per l’esattezza 569 metri cubi di eternit, 4.700 metri cubi di metalli pesanti, amianto e diossine, tre vasche piene di materiali di scarto. 

 

Sponsor