Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Consorzio di Bonifica, si profila un nuovo sciopero

Secondo i 130 dipendenti mancano prospettive

All’indomani della mobilitazione scattata davanti alla sede di Corso Matteotti i 130 lavoratori del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino hanno annunciato un nuovo sciopero per i prossimi giorni. L’iniziativa, concordata con tutte le sigle sindacali coinvolte, nasce dall’esigenza di richiamare l’attenzione sull’assenza di spiragli per l’immediato futuro. A detta dei dipendenti il pagamento di uno degli stipendi arretrati non deve trarre in inganno, perché Consorzio e Regione non hanno ancora fornito rassicurazioni sulle altre somme non erogate. Dalla Pisana, in particolare, si continua ad attendere la convocazione di un tavolo tecnico più volte richiesto dai sindacati. 

 

Sponsor