Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Latina stringe i tempi per la differenziata

Comune al lavoro per un accordo con il Conai

Le nuove tariffe imposte dalla Regione Lazio hanno spinto Latina ad accelerare il percorso per il porta-porta in tutta la città. Secondo quanto annunciato dall’assessore comunale all’Ambiente,  Fabrizio Cirilli, ci sono delle alternative agli aumenti: evitare i costi del trattamento Tmb, incrementare i proventi su imballaggi e multi materiale ma soprattutto oltrepassare il tetto del 65% di raccolta differenziata. In questo quadro si spiega la delibera di Giunta appena approvata, che individua lo schema di accordo da stipulare con il Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi. Il Comune punta  dunque ad un nuovo piano di servizi di igiene urbana, mirato ad incrementare la percentuale di differenziata.  

 

Sponsor