Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Droga, Latina approva il Progetto Eco 2

Prevenzione e cura degli effetti degli stupefacenti nei giovani

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il Progetto “ECO 2”, rivolto alla cura dei danni psicofisici dovuti all’abuso di sostanze stupefacenti da parte di giovani, in particolare gli adolescenti. Il Progetto ECO 2 ha l’obiettivo di consolidare un modello di intervento per la presa in carico precoce di giovani e adolescenti a rischio indotto dall’uso di sostanze stupefacenti, attraverso un trattamento personalizzato e integrato, volto a prevenire i fattori a rischio, a potenziare i fattori protettivi e sviluppare le capacità di reazione del giovane. Questo progetto è frutto di un accordo di collaborazione stipulato tra il dipartimento delle politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il servizio politiche sociali del Comune di Latina.

Il dipartimento delle politiche antidroga impegnerà 150.000 euro a favore del Comune di Latina a titolo di rimborso delle spese che verranno sostenute per la realizzazione del progetto “ECO2”. E’ stato individuato come ente attuatore del progetto il Centro Italiano di Solidarietà Don Mario Picchi, un centro di massima competenza in materia di tossicodipendenza, che metterà a disposizione dell’iniziativa, locali, strumentazione tecnica, strutture e dotazione informatica sul territorio del Comune di Latina, senza alcun onere a carico dell’ente locale.

Con questo progetto l’amministrazione conferma il proprio impegno alla prevenzione dell’uso delle sostanze stupefacenti con attività che interessano soprattutto le fasce più giovani della cittadinanza. “Il progetto rientra nelle attività promosse dall’amministrazione comunale per la lotta alle tossicodipendenze – afferma l’assessore ai servizi sociali Agostini mastro giacomo – Ringrazio il sindaco Di Giorgi perché grazie anche alla sua azione siamo riusciti ad ottenere il finanziamento per un progetto così importante”.       

 

Sponsor