Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Sonnino, riaperta al culto la Chiesa di San Giovanni

Il restauro finanziato da Cei e Regione con 500mila euro

Una solenne cerimonia in presenza del cardinale Velasio De Paolis ha segnato a Sonnino la riapertura della Chiesa di San Giovanni dopo un lungo e complesso intervento di restauro. Risalente nel suo nucleo originario al X secolo, la Chiesa è ubicata nell’antica “Via di Mezzo”, nel cuore del borgo medievale. L’opera di recupero, finanziata dalla Regione e dal Cei con circa 500mila euro, ha riguardato la facciata, gli intonaci interni, il pavimento, la copertura, gli impianti elettrici e l’illuminazione. Durante il restauro, messo a punto dagli architetti Elio Falcone e Roberto Cellini, è venuto alla luce uno splendido affresco raffigurante l’annunciazione, risalente al XIV secolo. 

Sponsor