Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Campeggi, a Latina è tutto fermo

Le accuse di Fioravante all'Amministrazione

Nulla si è mosso a Latina per il piano campeggi: le strutture sono rimaste chiuse nel 2012 e nel 2013, ma anche per la prossima stagione le prospettive sono pessime. Lo ha dichiarato il consigliere del Pd Marco Fioravante, secondo il quale sarà difficile rispettare la tempistica disposta dalla legge regionale numero 14 del 2011. Per Fioravante le numerose commissioni urbanistiche, le ricognizioni e le delibere di indirizzo non hanno prodotto risultati concreti, le procedure urbanistiche amministrative del Comune di Latina sono rimaste bloccate. “Si auspica un incremento del turismo  - conclude Fioravante - ma si lavora per promuovere la nostra marina solo a parole. Di fatto si mortifica l'assessore al turismo con nessuna risorsa, si tralasciano opere fondamentali (come la conclusione di via Massaro), si sottovalutano problemi futuri (come il senso unico su via del Lungomare) e ci si dimentica, per il terzo anno consecutivo, dei campeggi, una delle risorse più importanti per risollevare il turismo nella nostra città”.

 

Sponsor