Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

"Diversi da chi", proseguono gli incontri

A Sezze il progetto sul maltrattamento infantile

Al Centro Sociale “Calabresi” di Sezze proseguono gli incontri di “Diversi da chi”, il progetto regionale sul maltrattamento infantile trattato con gli insegnanti di diverse scuole del paese. Il gruppo dei docenti e del personale Ata che ha aderito al percorso di prevenzione è composto da 30 persone, pienamente coinvolte negli interventi secondo un’innovativa metodologia. “Diversi da chi”, nato grazie ad un lavoro sinergico degli operatori sociali e sanitari, si propone di realizzare più azioni finalizzate alla prevenzione del fenomeno.

Sponsor