Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Avvocati in rivolta a Gaeta

Legali incatenati per protestare contro la chiusura

Davanti al Tribunale di Gaeta prosegue l’occupazione permanente, gli avvocati del sud pontino si sono incatenati all’ingresso per manifestare tutto il loro dissenso contro la decisione di chiudere la sede giudiziaria per trasferire le sue competenze a Cassino. Secondo le ultime disposizioni i procedimenti pendenti dovranno a passare a Terracina, le nuove cause saranno trasferite direttamente nella nuova sede. La protesta ha preso forma anche con l’iniziativa del ricorso al Tar del Lazio.    

 

Sponsor