Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Giulianello dice no al Corridoio

Tutti uniti contro il cosiddetto "ecomostro"

Giulianello dice no alla realizzazione della bretella “Cisterna – Valmontone”. Nel corso della manifestazione “Il Lago Cantato” gli amministratori di Cori e i delegati dei Comuni limitrofi si sono uniti alla protesta dei comitati ambientalisti contro quello che è stato definito un ecomostro, destinato a passare a ridosso del Lago, ritenuto monumento naturale. Secondo gli organizzatori dell’incontro il “Corridoio” provocherà gravi conseguenze anche sul profilo economico e paesaggistico così elencati: distruzione ed espropriazione di aziende agricole, soprattutto biologiche, con conseguente perdita di posti di lavoro; deturpazione di importanti aree di pregio naturalistico e storico, di interesse comunitario; aumento dell’inquinamento acustico ed atmosferico.

 

Sponsor