Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Findus, una soluzione entro il 3 settembre

Individuata un'alternativa ai licenziamenti

Finalmente uno spiraglio nelle trattative per la vertenza Findus. Nell’incontro tenutosi presso il Ministero del Lavoro, azienda e parti sociali hanno raggiunto l’intesa per una soluzione alternativa ai licenziamenti. Entro il prossimo tre settembre bisognerà trovare la disponibilità a lasciare l’azienda da parte di 36 lavoratori, attraverso appositi incentivi all’esodo, individuando inoltre altri 34 dipendenti pronti ad accettare il passaggio al part time. I licenziamenti restano dunque in stand by, ma se il numero di volontari non dovesse essere sufficiente la proprietà tornerà sulle sue decisioni iniziali. 

 

Sponsor