Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Allarme siccità per le coltivazioni pontine

Coldiretti annuncia tagli nei raccolti

Allarme siccità per le coltivazioni pontine

Dopo il caldo le coltivazioni pontine devono fare i conti con la siccità. E’ il nuovo allarme lanciato dalla Coldiretti di Latina, preoccupata per le precipitazioni dimezzate rispetto allo scorso anno. Il mese di settembre, il più caldo degli ultimi 150 anni, ha reso necessaria l’irrigazione straordinaria anche per kiwi, mele e pere. L’anomalia meteorologica sta mettendo a rischio le produzioni stagionali e sta sfalsando i tempi della vendita. Il taglio dei raccolti si aggira ad oggi intorno al 15%, con picchi fino al 20% per il pomodoro. Unica consolazione i riscontri positivi per mais e nocciole, favoriti dal clima.

 

Sponsor