Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Forte: "Commissariare la Asl pontina!"

Il consigliere regionale del Pd annuncia un'interrogazione contro il dg Sponzilli

Il consigliere regionale del Pd Enrico Forte è intervenuto su alcune recenti decisioni del direttore generale della Asl Sponzilli contestando dei provvedimenti relativi ad alcune assunzioni. Forte ha   anticipato la presentazione di un’interrogazione al presidente del Consiglio regionale Leodori con la quale solleciterà il commissariamento dell’Azienda sanitaria. “Il direttore generale – attacca Forte – di recente ha adottato due delibere (la 315 e la 316 del 2013) una per il conferimento di incarico a tempo determinato di 65 unità per fronteggiare la carenza di personale e assicurare i livelli essenziali di assistenza evitando l’interruzione di pubblico servizio, l’altra relativa all’adeguamento organizzativo nelle more dell’adozione dell’atto aziendale in materia di Direzione del personale delle professioni sanitarie. In realtà – prosegue il consigliere regionale - le motivazioni addotte nei confronti del mantenimento LEA sono servono per nascondere una operazione di tutt’altra natura. Non è infatti giustificabile a nessun titolo l’assunzione di oltre 30 amministrativi quando nel 2008 erano già state assunte oltre 100 unità. Né tantomeno è accettabile la creazione di sei onerose strutture dirigenziali di professioni sanitarie non mediche che non rispondono a nessun requisito di efficienza, qualità o contenimento della spesa. Inoltre gli incarichi di Unità operative complesse e Unità operative semplici non possono essere concessi per legge a personale del comparto trattandosi di incarichi dirigenziali”.

Sponsor