Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Piano arenili, stabilimenti e nuovi punti di ormeggio

In esame anche il piano campeggi

Si è tenuta ieri mattina una importante seduta della Commissione urbanistica del Comune di Latina, presieduta da Raimondo Tiero, in cui sono state affrontate due tematiche importanti.
La prima è l’approvazione definitiva da parte della Commissione  del Pua (Piano di utilizzo dell’arenile), l’atteso atto che disciplina le strutture commerciali al lido di Latina. Tra i punti qualificanti del Piano, si segnala la possibilità concessa alle strutture esistenti e a quelle che saranno realizzate, di ampliamento fino ad un massimo di 100 mq coperti. Prevista anche la destagionalizzazione delle attività delle strutture che, finalmente, non dovranno più essere smontate a fine stagione, con i relativi eccessivi costi per gli operatori.
Il nuovo Pua prevede anche nuove concessioni come spiagge attrezzate, sia nel lato A sia nel lato B, e nuove concessioni per stabilimenti nel lato Capoportiere-Foce Verde. Previsti dal Piano anche punti ormeggio per natanti e noleggio imbarcazioni. 
Ora il Pua dovrà essere portato all’esame del Consiglio comunale per l’approvazione e, successivamente, all’esame della Regione Lazio.  
L’altra tematica importante affrontata dalla Commissione urbanistica è stata quella del Piano Campeggi: sono stati affrontati ed acquisiti alcuni passaggi tecnici presentati dagli uffici del Comune. Tali punti sono stati condivisi dalla Commissione, che ha fornito ulteriori indirizzi agli uffici per la redazione del nuovo Piano campeggi.
Ora il piano dovrà tornare in Commissione per l’approvazione definitiva. Tra i punti qualificanti del Piano campeggi, la possibilità concessa agli operatori di scegliere se adibire l’aera a campeggio o alla realizzazione di un villaggio turistico, ove ne esistano tutti i requisiti tecnici.

Sponsor